');
\
\
');

Descrizione

Quando anche tu ti libererai?

Tu donna del villaggio

Tu madre mia, donna africana.

Tu madre mia, donna di Kingoué

Ghislain Ngamouna

____________________________________________________________________________

“Viaggio a Kingoué” è il libro fotografico di Linda De Nobili che ha come protagonisti gli abitanti di Kingoué, villaggio a 400 Km da Point Noire nella Repubblica del Congo, fotografati nelle difficoltà della loro vita quotidiana. Non c’è luce, né acqua corrente, solo quella dei pozzi o delle fonti; non ci sono mezzi di comunicazione né d’informazione; non ci sono strade asfaltate; non ci sono ospedali o ambulatori degni di questo nome.

«Una volta rientrata, ho deciso di dedicarmi a questa pubblicazione con il fine di devolvere il ricavato all’acquisto di un pick up, che permetta il trasporto delle persone malate dal villaggio di Kingoué alla Città. Per quanto mi riguarda, oltre a queste foto rimane l’esperienza che ho vissuto, che non dimenticherò…»

Linda de’ Nobili, psicoterapeuta e fotografa, vive e lavora a Roma. Per lei la fotografia è prima di tutto una necessità, un bisogno. È desiderio di registrare, di raccontare con le immagini la realtà nel suo molteplice declinarsi, è il mezzo che, in alcuni casi, diviene anche strumento di indagine e denuncia sociale. Ha collaborato con Amnesty International, Biblioteche di Roma, Roma Capitale, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali; come fotografa di laboratorio teatrale e di scena con l’associazione “Educazione al Benessere” e con Roma Auditorium ne il Collezionista, di e con Giampiero Mughini. È finalista all’ottava edizione di “Arte Laguna Prize” – Arsenale Venezia. Come fotografa di reportage ha al suon attivo diverse mostre.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Viaggio a Kingoué”
Menu
π
Non ci sono libri nel carrello