');
\
\
');

Descrizione

____________________________________________________________________________

ll peccato (1914) di Giovanni Boine presenta tutti gli ingredienti della letteratura d’appendice: lui, l’artista, e lei, la novizia che sta per prendere i voti, l’amore come conflitto e lo scenario della provincia ligure come spaesamento dell’anima.

Pubblicato in tre puntate nel 1914 sulla rivista «La Riviera ligure», il testo – grazie a una serie di studiate soluzioni narratologiche – anticipa Schnitzler, Svevo, Mann, Joyce.

Si respira l’Europa, infatti, in queste pagine tormentate nella forma e nel contenuto, lo spavento della Grande Guerra alle porte e il presagio della frattura inevitabile tra l’Uomo e le cose che i “tempi moderni” porteranno.

boine-giovanni

Giovanni Boine (1887-1917) scrittore e critico letterario italiano. Giovanissimo, collaborò con le riviste «Il Rinnovamento» e «La Voce» ma sempre con una precisa e polemica impronta originale (celebre il suo attrito “estetico” con Croce).

Partecipò attivamente ai movimenti culturali italiani di quegli anni – intrecciando rapporti con Papini, Serra, Aleramo, di cui fu intenso e fugace amante.

Tra i suoi scritti, le acute recensioni di Plausi e botte pubblicate su «La Riviera Ligure» tra il 1914 e il 1916, gli interventisti Discorsi militari (1914) e le prose di Frantumi (1918).

Morì a soli 31 anni stroncato dalla tisi e seppure resta nelle sue opere il senso di un destino letterario incompiuto, Montale stesso gli riconobbe, come a Sbarbaro, il debito poetico per quel gusto “scabro e vetrino“ della parola.

Roberto Mosena

Si è formato all’Università di Roma Tor Vergata dove ha conseguito la laurea in Lettere, due corsi di perfezionamento in Lingua e letteratura italiana e il dottorato di ricerca in Italianistica.

Nella stessa università ha insegnato come professore a contratto. Nell’ultimo triennio ha svolto attività di ricerca e conseguito un secondo dottorato in Comunicazione della letteratura e della tradizione culturale italiana nel mondo all’Università per Stranieri di Perugia. È autore di numerosi volumi e saggi sulla letteratura italiana.

sfguarda_ico copia2Video

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il peccato”

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Menu
Non ci sono libri nel carrello